Le 7 Migliori TV 4K: Guida e Classifica 2022

Migliori TV 4K

Ecco la lista delle 7 migliori TV 4K:

  1. Hisense 58AE7000F
  2. Samsung TV UE43AU9079UXZT
  3. Sony BRAVIA KD-43X80JP Smart TV 43 Pollici
  4. Philips TV Ambilight 43PUS8505/12 43" 4K UHD TV LED
  5. Philips 7500 series Android TV LED 4K UHD 55PUS7504
  6. LG OLED42C24LA Smart TV 4K 42"
  7. Samsung TV Neo QLED QE65QN85AATXZT

Lo possiamo immaginare. Questo è un testo per chi, davvero, ha quelle piccole competenze in più per il suo acquisto.

Ma non ti devi scoraggiare perché, come sempre, anche in questa guida utilizzeremo dei termini molto semplici e adatti anche a chi cerca le migliori TV 4K e non ne capisce molto.

Sfrutta questa occasione!

Se, invece, stai cercando una televisione più specifica, consulta le altre nostre classifiche:

7 Hisense 58AE7000F

TV 4K da 58 pollici e frequenza di aggiornamento di 60 Hz. Display a LED con tecnologia 'Precision colour' che consiste nell'offrire dei colori naturali e accurati. Si connette attraverso il wireless, Bluetooth, USB, Ethernet e HDMI.

Pro: Tecnologia precision colour
Contro: Telecomando non smart

6 Samsung TV UE43AU9079UXZT

Bluetooth, Wi-Fi, USB, Ethernet, HDMI: ecco le tecnologie di connettività che si possono avere con questa TV. Il design AirSlim, inoltre, riesce a essere un concentrato di bellezza e comfort. Include anche la modalità Dynamic Crystal Color e Motion Xcelerator Turbo.

Pro: Design AirSlim
Contro: L'audio non è ottimale

5 Sony BRAVIA KD-43X80JP Smart TV 43 Pollici

Ultra HD con tecnologia LED e classe energetica G, con la modalità TRILUMINOS PRO i colori rispecchiano fedelmente la realtà. Dolby Vision con Atmos e X-Balanced Speaker: risultato? Altoparlanti sintonizzati e cinema praticamente a casa.

Pro: Dolby Vision con Atmos e X-Balanced Speaker
Contro: Impiega qualche secondo nel passare da un canale all'altro

4 Philips TV Ambilight 43PUS8505/12 43" 4K UHD TV LED

Ai bordi della TV ci sono i LED intelligenti che attivano la luce adatta quando serve. Compatibile con tutti i formati HDR, inclusi HDR10+ e Dolby Vision, ha la cornice in metallo di colore argento chiaro. Nella confezione ci sono anche due batterie AAA per il telecomando.

Pro: Compatibile con tutti i formati HDR
Contro: Non è semplice ordinare i canali come si vuole

3 Philips 7500 series Android TV LED 4K UHD 55PUS7504

Classe di efficienza energetica A+ (vecchia etichetta) dai consumi ridotti ma dalla luminosità sorprendente. Il design è molto sottile e la frequenza di aggiornamento è di 60 Hz. Ha una ottima profondità e i colori sono reali. Supporta Android TV.

Pro: Classe di efficienza energetica A+ (vecchia etichetta)
Contro: Il piedistallo non può ruotare

2 LG OLED42C24LA Smart TV 4K 42"

Dispone del sistema operativo WebOS 22 che consiste nel suggerire alla persona cosa guardare in base alla tecnologia. Tecnologia OLED con frequenza di aggiornamento pari a 120 Hz. Di colore Dark Titan Silver, ha il Dolby Vision e il Dolby Atmos.

Pro: Sistema operativo WebOS 22
Contro: Non c'è possibilità di diversificare i segnali IR dei telecomandi

1 Samsung TV Neo QLED QE65QN85AATXZT

L'ottima frequenza di aggiornamento di 120 Hz è perfettamente in linea con l'innovativa tecnologia del display NEO QLED. Tecnologia Quantum Matrix e Object Tracking Sound+ per abbinare audio e video in modo tale da rendere l'esperienza visiva unica.

Pro: Display NEO QLED
Contro: Nessuno

Miglior TV 4K 43 pollici

Passiamo, adesso, alle dimensioni specifiche di questa televisione. Iniziamo subito con la miglior TV 4K da 43 pollici:

Hisense 43" QLED UHD 4K 2022 43E78HQ

Tecnologia dello schermo QLED e frequenza di aggiornamento pari a 60 Hz. Può connettersi via Bluetooth, Wi-Fi, USB, Ethernet e HDMI. Design slim per dare maggior spazio alle immagini. Si può accedere a Netflix, Amazon Prime Video, Disney +, RaiPlay e YouTube.

Pro: Sono disponibili diverse app come YouTube e Netflix
Contro: Nessuno

Miglior TV 4K smart

Non ti interessano le dimensioni ma stai cercando qualcosa di più tecnologico? Ecco allora la miglior TV 4K smart:

Samsung TV Neo QLED QE65QN90AATXZT

Tecnologia NEO QLED che, abbinata alla modalità Quantum Matrix, rende l'illuminazione praticamente perfetta. La frequenza di aggiornamento è pari a 120 Hz e dispone di quattro altoparlanti per un suono ottimale, supportati dall'intelligenza artificiale.

Pro: Tecnologia NEO QLED
Contro: Le app rimangono aperte in background

Miglior TV 4K economica

Concludiamo con chi non ha un grosso budget da spendere. Abbiamo pensato anche a questa eventualità segnalando la miglior TV 4K economica:

TCL TV 43", 4K HDR, Ultra HD

Tecnologia a plasma e design sottile con frequenza di aggiornamento pari a 60 Hz. Modalità High Dynamic Range inclusa nonché è prevista anche la funzionalità Micro Dimming Pro. 'Gira' con il sistema operativo Android 9.1.

Pro: Funzionalità Micro Dimming Pro
Contro: Non predispone un cavo ottico

! Le TV 4K più acquistate

Gli altri su quali modelli hanno puntato? Vorresti saperlo, vero? Allora leggi subito la lista delle TV 4K più acquistate:

Cosa significa TV 4K?

Stavolta facciamo i pignoli. TV 4K vuol dire che ha esattamente 3840 pixel in orizzontale e 2160 pixel in verticale. In questo modo raggiunge gli 8,3 milioni di pixel.

I pixel sono importanti perché è da questi che si determina l'immagine visiva. Inoltre, 4K significa proprio questo: che in orizzontale ha, grosso modo, 4 mila pixel.

Le immagini sono vive e i dettagli si vedono in maniera chiara.

Che differenza c'è tra TV 4K e TV Ultra HD?

In realtà non c'è alcuna differenza. Le TV Ultra HD sono esattamente indicate anche con il termine di 4K.

La differenza sta nel Full HD con il 4K e si trova tutta nei pixel: nel primo siamo su una risoluzione di 1920x1080 pixel mentre nel secondo (se hai letto il primo paragrafo lo saprai già) siamo su 3840x2160 pixel.

Ovviamente, in termini di qualità la differenza è enorme!

Come scegliere una TV 4K?

Stavolta non c'è il bisogno che ti ricordiamo quanto questo paragrafo sia importante per il tuo acquisto.

Quindi, vai dritto a leggere le sei caratteristiche che una TV 4K dovrebbe avere senza tanti fronzoli.

Sono queste:

• Ampiezza. Secondo molti esperti, per essere valorizzata al meglio una TV 4K dovrebbe avere una diagonale minima di 55 pollici. Magari non sarà proprio così, però è vero che se è troppo piccola non si esalta.

• Distanza di visione. Beh, da qui dipende anche l'ampiezza della TV. Certo che hai poco spazio, sei costretto a fare di necessità virtù.

Decidere cosa vedere. Ovvio che sei un appassionato di Netflix ma hai acquistato una TV che non lo supporta, ti sei ingabbiato da solo. Quindi, occhio alle app che supporta.

• Controllo vocale. Già con il telecomando il controllo può essere fatto a distanza. Ma con il comando vocale eviti pure di sforzarti di sapere dov'è, appunto, il telecomando.

• Presenza dell'HDR. Eh sì, alcuni televisori di questo tipo non hanno l'HDR. Una pecca importante considerando che alza notevolmente la qualità del video.

Intelligenza artificiale. La presenza dell'intelligenza artificiale consente di farti guadagnare tempo poiché adatta luminosità e audio in base alle circostanze. Bello, vero?

Luca Olovrap
Luca Olovrap
Ho 25 anni, sono un consulente SEO e prima ancora un appassionato di tecnologia. Mi occupo dell'ottimizzazione dei siti web al fine di migliorare il loro posizionamento sui motori di ricerca.
In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.
Autore:
Luca Olovrap
Luca Olovrap
Ho 25 anni, sono un consulente SEO e prima ancora un appassionato di tecnologia. Mi occupo dell'ottimizzazione dei siti web al fine di migliorare il loro posizionamento sui motori di ricerca.
Articoli recenti:
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram