I 7 Migliori Purificatori d'Aria: Guida e Classifica 2022

Migliori Purificatori d'Aria

Ecco la lista dei 7 migliori purificatori d'aria:

  1. RENPHO Purificatore d'Aria Casa
  2. Xiaomi Mi Air Purifier 3C Purificatore d'Aria
  3. Aiibot Purificatore d'Aria Filtro HEPA
  4. Proscenic A8 Purificatore d'Aria
  5. HIMOX Air Purifier con Filtro HEPA
  6. Philips Qualità Aria AC0820/10 Purificazione Automatica Intelligente
  7. Zigma Purificatore d'Aria

Cerchi di vivere in un ambiente più pulito e lontano da germi, batteri e virus? Ecco, allora questo è l'approfondimento giusto per te.

Infatti, abbiamo trovato i migliori purificatori d'aria che uniscono sicurezza e funzionalità. In modo da, finalmente, farti respirare come vorresti.

Non sapevi esistessero prodotti simili? Rimedia!

A cosa serve e come funziona un purificatore d'aria?

È il classico oggetto dove il nome dice già tutto. Non ci sono asterischi di sorta e nemmeno specificazioni da fare. Il purificatore d'aria è esattamente ciò che pensi.

Praticamente, si tratta di un dispositivo che serve a pulire l'ambiente in quella specifica camera: cattura l'aria, la porta al suo interno, la purifica e poi la immette di nuovo in circolo purificata da germi e batteri.

La funzione del purificatore d'aria è molto importante perché nell'aria ci sono delle microparticelle dannose che noi non vediamo e a lungo andare potrebbero portare delle conseguenze non certo piacevoli.

Il funzionamento del purificatore d'aria non è complicato, anche perché ci sono diverse tipologie. Ad esempio, puoi vedere se quella classica fa al caso tuo, cioè con il classico filtro che intrappola le particelle.

Oppure c'è quello a modalità ionizzatore, che appesantisce le 'negatività' dell'aria, facendole cadere a terra e rendendole innocue.

Vuoi semplicemente migliorare l'odore? Allora c'è il purificatore a filtro carbone attivo che azzera gli aromi. Infine, puoi optare per il purificatore d'aria a raggi UltraVioletti che 'spezza' la composizione molecolare delle sostanze nocive.

Quando usare un purificare d'aria?

Beh, qui si potrebbe rispondere tranquillamente con un "quando voglio purificare l'aria". Risposta troppo scontata, ovviamente. Premettendo che, ovviamente, si può usare il purificatore ogni qualvolta si vuole.

Il purificatore d'aria si può usare anche la notte, ad esempio. Perché ci sono modelli - e nella nostra classifica ne troverai di diversi - che hanno la modalità silenzioso quando c'è buio, in modo da lasciarti dormire.

Inoltre, non devi usarlo sempre e comunque. Ma, d'altro lato, nemmeno aspettare che la situazione degeneri. Diciamo che un uso regolare è perfetto. Oppure, magari, se sai che devi tenere la porta chiusa per un bel po', puoi impostare il timer che parte quando sei fuori casa, così al tuo rientro troverai un ambiente purificato.

Come scegliere un purificatore d'aria?

Lo sappiamo che la tentazione di avere, finalmente, l'ambiente libero da germi e virus è molto forte.

Però, non correre e, anzi, leggi con attenzione quali sono le sei caratteristiche principali che deve avere un purificatore d'aria.

Non ne hai la più pallida idea? Te le illustriamo noi:

• Rumorosità. Purtroppo, proprio per l'attività che fa, è impossibile trovare un purificatore d'aria a zero rumorosità. Ma puoi comunque trovarne uno estremamente silenzioso.

• Modalità notturna. Vuoi dormire ma nello stesso tempo avere l'aria pulita? Vedi se è presente la modalità notturna, che abbatte i decibel.

• Sistema di filtraggio. Da qui dipende l'elevata o meno efficacia del purificatore. Un sistema di filtraggio a più fasi consente una percentuale maggiore di eliminazione di germi e batteri.

• Compatibilità con comandi vocali. Sapevi che alcuni purificatori d'aria sono compatibili con Alexa e Google Home? Una caratteristica che ti consente di gestirli direttamente dal divano.

• Capacità. Quanto è grande il tuo ambiente? È da qui che devi partire per capire a quanti metri quadrati deve arrivare la sua potenza. Né più, né meno.

• Timer. Vuoi trovare la stanza pulita? Con il timer puoi averla. Ti basta farlo funzionare quando sei fuori casa. Un vantaggio non certo di poco conto.

Comincia già a tenere più pulito il tuo ambiente, consultando la classifica dei migliori purificatori d'aria presenti sul web:

7 RENPHO Purificatore d'Aria Casa

Si alimenta con un cavo elettrico e ha un sistema di filtraggio a 5 stadi, tra cui prefiltro, vero filtro HEPA, filtro a carbone attivo e filtro a rete. Il vantaggio? Ben il 99,7% di particolato catturato. Puoi usarlo anche di notte poiché con la funzione 'modalità di sospensione' la rumorosità di abbassa a 26 dB. Sono tre le opzioni di timer così come tre sono le velocità impostabili della ventola.

6 Xiaomi Mi Air Purifier 3C Purificatore d'Aria

Con il filtro HEPA originale puoi dire addio al 99,97% delle particelle inquinanti fino a 0,3 micron. Può arrivare tranquillamente a 320 m3/h di aria purificata (PCADR) con una portata di aria di 5 metri al cubo/minuto garantendo anche un'ampia copertura pari a 106 metri quadrati in 1 ora. Contempla il display a LED ed è compatibile con Alexa e Google Assistant.

5 Aiibot Purificatore d'Aria Filtro HEPA

Il sistema di purificazione comprende un prefiltro, un purificatore d'aria, un filtro a carbone attivo, un filtro Hepa purificatore d'aria reale e un catalizzatore freddo pulendo l'aria dal 99,7% degli allergeni. Con la modalità silenzioso, funziona anche a soli 28 dB permettendoti, qualora volessi utilizzarlo la notte, di dormire tranquillamente. Puoi selezionare anche la durata dell'utilizzo fino a quattro ore.

4 Proscenic A8 Purificatore d'Aria

Per farlo rendere al massimo, devi sostituire il filtro ogni tre mesi. È adatto a diversi ambienti: dal soggiorno alla camera da letto, passando per il corridoio. Grazie al sistema di filtraggio 4 in 1 cattura ben il 99,97% delle particelle fini e degli allergeni fino a 0,3 micron. Con un apposito 'gioco di luci', ti informa della qualità dell'aria che c'è in quel preciso momento.

3 HIMOX Air Purifier con Filtro HEPA

Pulizia di altissimo livello, considerando che riesce a catturare il 99,97% delle particelle sottili e degli allergeni sotto lo 0,1 micron. Il sistema di filtraggio comprende cinque fasi e il display a tre colori ti indica il livello di pulizia dell'aria. La ventola ha tre velocità programmabili. Questo purificatore, durante la notte, può essere impostato anche a una rumorosità di soli 20 dB.

2 Philips Qualità Aria AC0820/10 Purificazione Automatica Intelligente

Attivabile la purificazione automatica che, in maniera intelligente, pulisce l'aria in cui tu sei. Elimina in maniera efficace il 99,5% delle particelle fino a 0.3 micron e il 99,9% di batteri e virus. Inoltre, il sensore intelligente riesce a tenere sotto controllo la qualità dell'aria e ha un sistema di filtri multipli che ne garantisce un rendimento di altissimo livello.

1 Zigma Purificatore d'Aria

Particolarmente indicato per ambienti molto grandi - potendo raggiungere una copertura di 330 metri quadrati in un'ora -, la lampada UV-C è efficace per rimuovere quelle sostanze nocive difficilmente eliminabili. Sistema di filtri 5 in 1, elimina il 99,97% di particelle grandi fino a 0.3 micron. Può essere gestito anche con un'app, Siri, Alexa o Google Assistant.

Migliore purificatore aria domestico

Hai bisogno di un prodotto per un uso casalingo? Allora la seconda lista comincia nella maniera ideale. Ecco il migliore purificatore d'aria domestico:

LEVOIT Purificatore d'Aria Smart con Filtro HEPA

Puoi utilizzarlo con Siri, Google Home o attraverso un'apposita app. Comodo per una stanza da 35 metri quadrati poiché, in due ore, per un ambiente di queste dimensioni, riesce a fare una doppia pulizia. Ha anche una luce notturna e la funzione che, di notte, la rumorosità si abbassa a 24 dB. Cattura ben il 99,97% delle particelle grandi fino a 0.3 micron.

Migliore purificatore aria per il fumo

Questo prodotto è per una esigenza ben specifica, spesso molto sottovalutata. Infatti, abbiamo selezionato il migliore purificatore d'aria per il fumo:

Levoit Purificatore d'Aria Hepa Casa WiFi

Gestibile anche attraverso lo smartphone, con questo purificatore riesci a cambiare aria da 4-5 volte ogni ora per un ambiente fino a 55 metri quadrati. Il timer può essere regolato fino a 12 ore e cattura il 99,97% di particelle da 0,3 micron. Grazie a un apposito algoritmo, riesce a ottimizzare automaticamente i consumi, offrendo sempre un'elevata qualità.

Migliore purificatore aria per le allergie

La seconda lista doveva concludersi per forza in questo modo. Infatti, ti mostriamo il migliore purificatore d'aria per le allergie:

Winix Zero. Purificatore d'aria HEPA

Classe di efficienza energetica A+++, la sua azione depurativa può arrivare ad ambienti estesi fino a 99 metri quadrati. Il sistema di filtraggio è a quattro fasi e cattura il 99,97% delle particelle nell'aria. Pur non utilizzando ozono nocivo, riesce a rimuovere virus e batteri nell'aria. È anche estremamente silenzioso.

! I purificatori d'aria più acquistati

Siamo giunti alla conclusione del nostro approfondimento. E finiamo con l'elencarti i purificatori d'aria più acquistati sul web. Eccoli:

Luca Olovrap
Luca Olovrap
Ho 25 anni, sono un consulente SEO e prima ancora un appassionato di tecnologia. Mi occupo dell'ottimizzazione dei siti web al fine di migliorare il loro posizionamento sui motori di ricerca.
In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.
Autore:
Luca Olovrap
Luca Olovrap
Ho 25 anni, sono un consulente SEO e prima ancora un appassionato di tecnologia. Mi occupo dell'ottimizzazione dei siti web al fine di migliorare il loro posizionamento sui motori di ricerca.
Articoli recenti:
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram