Le 7 Migliori Impastatrici Planetarie

Indice dei Contenuti

Migliori Impastatrici Planetarie

Ecco la lista delle 7 migliori impastatrici planetarie:

  1. Bosch MUM4405 – Planetaria Robot da Cucina con Ciotola da 3.9 L
  2. Impastatrice Planetaria, Aicok Robot da Cucina
  3. Kenwood KHC29.J0SI Impastatrice Planetaria Prospero
  4. Bosch MUM54A00 Planetaria Robot da Cucina
  5. Kenwood KMX750WH Impastatrice Planetaria Kitchen Machine kMix
  6. Kenwood KVL4170S Impastatrice Planetaria Chef XL
  7. Kitchenaid Artisan 5KSM150PSEER Robot da Cucina
 

Tecnologia e cucina sono un binomio che sta andando sempre per la maggiore. Ci siamo già occupati di prodotti culinari, come la macchina per il pane, il forno da incasso, la friggitrice ad aria, il tritacarne, il tostapane e molto altro. E, continuando su questa scia, te ne presenteremo un altro.

Qui, infatti, potrai scegliere la miglior impastatrice planetaria. Non sai cos’è? Non ne hai mai sentito parlare? Allora fermati un attimo e leggi con attenzione.

Ne troverai delle belle!

Cos’è e come funziona una planetaria?

La planetaria è un aggeggio che rientra nella grande famiglia delle impastatrici e dei robot da cucina.

Infatti, viene usata per impastare, appunto, sia sostanze liquide che solide. Di solito, il suo utilizzo è per professionisti, come i pasticcieri, ma oggi ci sono anche planetarie adatte per un uso amatoriale.

Il suo funzionamento si basa sulla frusta, come per il montalatte. Un accessorio che, muovendosi, ‘decide’ in pratica la qualità e la forma del tuo impasto.

Il modello base ruota semplicemente sul proprio asse ma i modelli più innovativi possono ruotare anche sui bordi della ciotola o, comunque, fare dei movimenti tridimensionali e altamente personalizzabili.

La stessa frusta, inoltre, può essere di forme diverse, a seconda della tipologia di impasto di cui hai bisogno. Se devi preparare il pane, ci sono anche dei ganci ad hoc.

Ovviamente, puoi scegliere velocità e potenza tranquillamente: la ciotola da dei ‘blocchi’ e non si muoverà neppure di un millimetro.

Perché acquistare una planetaria?

Il motivo principale per acquistare una planetaria è quello di avere un impasto davvero personalizzato. Sì, perché i movimenti da cui derivano coprono davvero tutte le aree della ciotola.

Senza dimenticare, lo ribadiamo ancora una volta, che alcuni modelli ti permettono di regolare velocità e potenza. Il risultato? Puoi sperimentare nuove ricette. Magari proprio quelle che avevi in serbo da tempo.

Inoltre, la planetaria, a dispetto di quanto tu possa credere, è un prodotto facile da pulire. Almeno per quanto riguarda le versioni di una fascia di prezzo un po’ più alta.

E, aspetto non di poco conto, vuoi mettere il tempo e la fatica risparmiati nel far impastare a una macchina? Una volta provata, siamo sicuri che non ne potrai più fare a meno!

Qual è la differenza tra planetaria e impastatrice?

Beh, se abbiamo detto che la planetaria è un ‘derivato’ dell’impastatrice, qualche differenza dovrà pur esserci, no?

Quindi, assodato che non sono sinonimi, la differenza principale possiamo ricercarla proprio nel nome: con il termine ‘planetaria‘ si intende una ‘impastatrice‘ che fa, appunto, un movimento simile a quello dei pianeti.

Con ‘impastatrice’, invece, si intende una famiglia di prodotti che servono per impastare. Molte caratteristiche tra loro sono molto simili, come la presenza di un braccio meccanico e di una ciotola.

C’è chi dice che la planetaria sia una evoluzione della impastatrice. Può darsi: noi ci limitiamo a dire che è una variante che può essere molto utile.

Come scegliere una planetaria?

In particolare se non sei propriamente uno chef, scegliere una planetaria può risultare abbastanza ostico.

Perché sono tante le caratteristiche che devi valutare. Noi ci abbiamo provato e abbiamo selezionato sei peculiarità assolutamente fondamentali.

Eccole qui, pronte per te:

• Facilità di pulizia. Mica vuoi stare ore a pulire la planetaria dopo averla utilizzata? Ecco, prima di acquistarla, informati sui tempi e facilità di pulizia. Comprenderai l’importanza di questo aspetto solo quando ne avrai i benefici diretti.

•  Gli accessori. Come vedrai anche dalla classifica, ci sono planetaria che sono, praticamente, ‘rivoluzionarie’. Puoi aggiungere anche decine di accessori. Non ci credi? Allora prosegui la lettura!

• Il livello di personalizzazione. Che senso avrebbe una planetaria dalla velocità e dalla potenza standard? Più la rapidità e l’intensità è regolabile, e più ricette potrai provare. In caso contrario, rischi di essere fortemente limitato.

• L’estetica. Essendo un prodotto non proprio piccolino, l’estetica rappresenta un fattore importante. Magari devi poggiarlo sulla cucina. E se ‘cozza’ con l’ambiente circostante, rischia di essere un pugno al cuore!

•  Funzionalità extra. La planetaria può avere anche altre funzionalità, oltre a quella del ‘semplice‘ impasto. Un esempio? La cottura. E, ti assicuriamo, avere delle funzioni aggiuntive può essere un bel vantaggio.

• Il livello di rotazione. La rotazione, è vero, è a forma di pianeta. Ma perché limitarsi a ciò? Basta scorrere la nostra classifica e troverai versioni che hanno delle rotazioni assolutamente originali. Vedere per credere!

Hai compreso tutto? Benissimo. Adesso è il momento di leggere la classifica delle migliori impastatrici planetarie che abbiamo trovato online:

7 Bosch MUM4405 – Planetaria Robot da Cucina con Ciotola da 3.9 L

Il motore ‘regala’ 500 watt di potenza e la ciotola da 3,9 litri permette di preparare impasti fino a 2 chili. Hai anche la possibilità di selezionare tra quattro tipi di velocità e la mescolazione avviene su 3 dimensioni. La precisione è garantita!

Bosch MUM4405 - Planetaria Robot da...
  • Motore da 500 W: ottimo per ottenere risultati rapidi, anche...
  • Grande ciotola da 3.9 L: progettata con una speciale forma...

6 Impastatrice Planetaria, Aicok Robot da Cucina

L’originale design, che simula un impasto fatto a mano, è ben combinato con la presenza di ganci a doppia asta che mescolano gli ingredienti a 360°. La ciotola è capiente 5 litri e nella confezione sono inclusi vari accessori come lo sbattitore per il piatto, la frusta metallica e il coperchio in plastica della ciotola.

Impastatrice Planetaria, Aicok Robot da...
  • Ganci a doppia asta: il design unico simula l'impasto a...
  • Set perfetto: La ciotola in acciaio inox da 5 Litri offre...

5 Kenwood KHC29.J0SI Impastatrice Planetaria Prospero

Potenza da 1000 watt e ben tre diversi attacchi per i vari accessori. Tre sono anche le velocità che puoi selezionare (alta, media e planetaria). Bene anche il sistema di sicurezza: se qualcosa non va, viene bloccato l’avvio. La ciotola ha una capienza di 4,3 litri e comprende un paraschizzi.

Sconto di 40,13 EUR
Kenwood KHC29.J0SI Impastatrice...
  • PROFESSIONALE: Sorprendere i tuoi amici non è mai stato...
  • POTENTE: 3 diversi attacchi per gli accessori per 3...

4 Bosch MUM54A00 Planetaria Robot da Cucina

Realizzato in acciaio inossidabile, ha una potenza da 900 watt. La ciotola, dalla forma particolare, ha una capienza di 3,9 litri. Puoi impostare fino a 7 livelli di velocità ed è molto maneggevole all’uso. Mescola gli ingredienti su tre dimensioni.

Sconto di 119,91 EUR
Bosch MUM54A00 Planetaria Robot da...
  • Potente motore da 900 W: ottimo per ottenere risultati...
  • Ciotola in acciaio inossidabile: grande ciotola con capienza...

3 Kenwood KMX750WH Impastatrice Planetaria Kitchen Machine kMix

Della serie, quando l’abito fa il monaco. Design elegante che rispetta le attese anche per la qualità. Potenza da 1000 watt, ciotola in acciaio inox da 5 litri. Tre ganci per la miscelazione e possibilità di regolare, in maniera elettronica, la velocità. Può essere personalizzato con diversi accessori.

Kenwood KMX750WH Impastatrice Planetaria...
  • ADDATO : Kmix è il compagno ottimale in cucina, per coloro...
  • OTTIMALE: 1000 W di potenza per miscelazione ed impasto,...

2 Kenwood KVL4170S Impastatrice Planetaria Chef XL

La ciotola è ‘extra large’: infatti, ha una capienza di 6,7 litri. La potenza è di 1200 watt e ha tre ganci per la miscelazione. Include diversi accessori, come il frullatore in vetro termoresistente da 1,6L e il tritacarne per preparare hamburger e salsicce.

Kenwood KVL4170S Impastatrice Planetaria...
  • PROFESSIONALE: sorprendere i tuoi amici: KVL4170S offre...
  • OTTIMO: Impastatrice Planetaria con una potenza di 1200W e...

1 Kitchenaid Artisan 5KSM150PSEER Robot da Cucina

Il colore rosso e il design particolare rendono questa impastatrice planetaria originale nello stile. Ha una capienza di 4,83 litri e un peso di 11,3 chili. Il consumo di corrente è fissato sui 300 watt ed è realizzata con lega di acciaio.

Kitchenaid Artisan 5KSM150PSEER Robot da...
  • Dimensioni (LxPxH): 22,1 cm x 35,8 cm x 35,3 cm
  • Peso: 11,3 Kg

Miglior planetaria economica

Iniziamo questa seconda lista per chi non ha un elevato budget a disposizione. Ecco, quindi, la miglior planetaria economica:

Bosch MUM4405 – Planetaria Robot da Cucina

Puoi preparare un impasto di 2 chili, grazie alla capienza della ciotola di 3,9 litri. Con i suoi 4 livelli di velocità, ti permette un alto grado di personalizzazione e il movimento 3D interno fa sì che il mix di ingredienti avvenga nel modo più dettagliato possibile.

Bosch MUM4405 - Planetaria Robot da...
  • Motore da 500 W: ottimo per ottenere risultati rapidi, anche...
  • Grande ciotola da 3.9 L: progettata con una speciale forma...

Miglior planetaria Kenwood

Qui parliamo di un brand molto conosciuto e importante nel settore. Infatti, ora ti mostreremo la miglior planetaria Kenwood:

Kenwood KENKMX51 Frullatore

La potenza è di 500 watt e il motore è a presa diretta. Include un valido sistema di sicurezza che la blocca quando non viene chiusa bene, ha 3 fruste di miscelazione. La velocità è regolabile elettronicamente, così come la miscela. Ha un coperchio paraschizzi e il recipienti ha una impugnatura ergonomica.

Kenwood KENKMX51 Frullatore, 500 W, 5...
  • Motore a presa diretta e 500 W di potenza massima
  • Sistema di sicurezza per il blocco del funzionamento

Miglior planetaria per pane

Il terzo prodotto che ti presentiamo in questa lista potrebbe essere molto utile. Si tratta, infatti, della miglior planetaria per pane:

KitchenAid 5K45SSEWH robot da cucina classico

Altissimo livello di personalizzazione: puoi scegliere tra ben 10 livelli di velocità. Comprende anche 4 accessori. La ciotola ha una capienza di 4,3 litri ed è realizzata in acciaio inossidabile. Si caratterizza per l’uso molto semplice e la facilità di pulizia.

Sconto di 69,01 EUR
KitchenAid 5K45SSEWH robot da cucina...
  • 10 velocità disponibili
  • 4 accessori disponibili

Miglior planetaria per pizza

No. Non poteva proprio mancare. Ecco per te la miglior planetaria per pizza:

Kenwood KM631 Impastatrice Planetaria Classic Major

Stile vintage e semplice da usare, questa impastatrice planetaria ha una ciotola molto capiente – di ben 6,7 litri – e una potenza di 900 watt. Il movimento è planetario e ha ben 3 ganci di miscelazione. Facilmente personalizzabile con diversi accessori.

Kenwood KM631 Impastatrice Planetaria...
  • FACILE DA USARE: Se stai cercando un'impastatrice semplice,...
  • POTENTE: assicura un'ottima azione di miscelazione ed...

Miglior planetaria professionale

Questa lista andava conclusa con un prodotto di altissima qualità, dedicato ai chef in erba (e non solo). Ecco la miglior planetaria professionale:

Kenwood Chef Titanium KVL8470 Impastatrice Planetaria

Potenza da 1700 watt e una ciotola, con comodi manici, dalla capienza di ben 6,7 litri. Abbina estetica e resistenza, grazie al metallo pressofuso e alla finitura in acciaio spazzolato mentre è ottima la funzionalità dell’illuminazione interna che ti permette di vedere consistenza e colore degli ingredienti.

Kenwood Chef Titanium KVL8470...
  • Professionale: sia che tu stai sperimentando una ricetta o...
  • Potente: impastatrice planetaria con una potenza di 1700W e...

! Le impastatrici planetarie più acquistate

Hai ancora dei dubbi? Nessun problema. Te li fughiamo con la lista delle impastatrici planetarie più acquistate online:

Luca Olovrap

Luca Olovrap

Ho 24 anni, sono un web designer e prima ancora un appassionato di tecnologia. Mi occupo di realizzazione siti web e blog come strumento di vendita e acquisizione clienti per le attività.
Luca Olovrap

Luca Olovrap

Ho 24 anni, sono un web designer e prima ancora un appassionato di tecnologia. Mi occupo di realizzazione siti web e blog come strumento di vendita e acquisizione clienti per le attività.
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.