I 7 Migliori Aspirapolvere Ciclonici: Guida e Classifica 2022

Migliori Aspirapolvere Ciclonici

Ecco la lista dei 7 migliori aspirapolvere ciclonici:

  1. BLACK+DECKER BXVMS600E ES9480030B, Scopa elettrica ciclonica
  2. Hoover Breeze BR71 BR20011, Aspirapolvere Ciclonico a Traino
  3. Rowenta RO2981EA Aspirapolvere a Traino Senza Sacco
  4. Rowenta RO3786EA Compact Power Cyclonic Aspirapolvere a Traino senza Sacco
  5. Bosch Unlimited Serie 6, Scopa Elettrica Ricaricabile
  6. Miele SKCP3 Blizzard CX1 Parquet EcoLine
  7. Dyson 226397-01 Cyclone V10 Absolute Aspirapolvere senza filo

Abbiamo perso il conto di quante tipologie di aspirapolvere abbiamo approfondito. Fa parte del nostro DNA essere precisi in ogni dettaglio. E non ci siamo fermati.

Perché proseguiamo con i migliori aspirapolvere ciclonici, che sono richiesti sul mercato da chi ha standard molto elevati.

Tu rientri tra questi? Allora leggi l'approfondimento.

Se, invece, stai cercando un aspirapolvere più specifico, consulta le altre nostre classifiche:

Cosa significa aspirapolvere ciclonico?

Se sai cosa vuol dire 'ciclonico' allora hai ben chiaro nella mente il possibile aspirapolvere di questo tipo. Nel senso che non c'è nessuna fregatura o sottotesto indicato.

L'aspirapolvere ciclonico è praticamente un modello che funziona con un movimento rotatorio simile, appunto, ai cicloni. Il funzionamento avviene all'interno, dove l'aria sporca che è stata aspirata viene messa in una cassetto.

Qui, attraverso un'elica, viene separata l'aria dalla polvere, utilizzando la forza centrifuga del vortice che viene generato. Il risultato finale è che la sporcizia rimane nel cassetto mentre nell'ambiente viene irradiata l'aria pulita.

Come pulire un aspirapolvere ciclonico?

Lavare un aspirapolvere ciclonico non è semplice. Bisogna prestare attenzione a tutte le sue componenti, a partire dal filtro. Ad esempio, per il filtro dovrai prima 'sbatterlo' in aria di qua e di là per togliere la sporcizia generale nonché, dopo, sciacquarlo con acqua tiepida e tenerlo ad asciugare.

Le spazzole, invece, puoi lavarle con acqua semplice dopo 5 volte che le usi. Mentre per il cestello, prima preoccupati di togliere tutta la sporcizia superficiale.

Solo successivamente inseriscilo in un contenitore pieno di acqua e sapone. Dopo strofinalo con panno e tienilo ad asciugare. Non assemblare mai componenti che non sono completamente asciutti.

Come scegliere un aspirapolvere ciclonico?

Ti stia chiedendo come scegliere un aspirapolvere ciclonico? Non sai neppure da dove cominciare?

Leggi questo paragrafo con attenzione e troverai le sei caratteristiche principali da 'adocchiare' per bene.

Spalanca gli occhi:

• Potenza. Possiamo dire tranquillamente che questa è una delle caratteristiche valida per tutti gli aspirapolvere. E, quindi, anche per quelli ciclonici.

Sistema di filtraggio. Al di là del tecnicismo e di quanti filtri ci siano, le domande da porti sono in particolare due: a quanto ammonta la percentuale di particelle aspirate? Che tipo di polvere riesce ad aspirare?

• Cavo. Il cavo deve avere tre 'plus', qualora fosse presente. Deve essere lungo, per permetterti di ampliare il raggio, resistente, per evitare rotture, e antigroviglio, al fine di non perdere tempo per sfruttarlo al massimo.

• Rumorosità. Se vivi completamente da solo, magari questo non è un problema. Ma se vivi con altri e devi passare l'aspirapolvere, è necessario che sia silenzioso per non dare troppo fastidio.

• Spazzola. Un elemento molto sottovalutato. Dalla spazzola si capisce anche quante e quali tipi di particelle di polvere può eliminare. Ma qui devi essere cauto: se non hai animali, ad esempio, è inutile prendere un aspirapolvere completo spendendo di più.

• Ergonomia. Usare l'aspirapolvere stanca. Eh sì, è proprio così. Ma se non vuoi che sia un allenamento fisico, valuta anche la maneggevolezza di un aspirapolvere. Non te ne pentirai!

Dopo aver spalancato gli occhi, tieni pronte le tue dita per vedere tutti i prodotti contenuti nella classifica dei migliori aspirapolvere ciclonici:

7 BLACK+DECKER BXVMS600E ES9480030B, Scopa elettrica ciclonica

Tappeto o pavimento duro non fa alcuna differenza: grazie anche alla potenza di 600 watt i risultati sono più che buoni. Cavo da sei metri e peso di 2 chili e mezzo, ha un voltaggio di 240 volt. Triplo sistema di filtraggio.

6 Hoover Breeze BR71 BR20011, Aspirapolvere Ciclonico a Traino

Filtro EPA, rumorosità di 78 dB e una potenza di 700 watt. Pesa sei chili e ha spazzole molto versatili visto che riesce a pulire pavimenti in vetro e laminati. Capacità di due litri, nella confezione ci sono anche la bocchetta per fessure e la spazzola a pennello.

5 Rowenta RO2981EA Aspirapolvere a Traino Senza Sacco

I decibel di rumorosità sono 77 e i tre sistemi di filtraggio sono altamente efficienti, facendo 'scomparire' il 99,98% delle particelle di polvere. Il design è compatto e all'ergonomia si aggiunge anche la leggerezza, pesando solo 5 chili.

4 Rowenta RO3786EA Compact Power Cyclonic Aspirapolvere a Traino senza Sacco

Aspirapolvere a traino senza sacco, comprende anche un efficace kit per i peli di animali. La capacità è di un litro e mezzo. Compatto e facile da svuotare, ha una potenza di 750 watt e una rumorosità di soli 79 dB. Pesa 4 chili.

3 Bosch Unlimited Serie 6, Scopa Elettrica Ricaricabile

Tensione di 18 volt e peso di 2,3 chili, ha una capienza di 0,4 litri. Senza fili e senza sacco, il filtro Cartridge con membrana PureAir accompagnato dall'altro filtro, l'Hygienic, offre una pulizia notevole. Design compatto.

2 Miele SKCP3 Blizzard CX1 Parquet EcoLine

Senza sacchetto, classe di efficienza energetica A+ e una potenza massima di 550 watt, il filtro Gore per le polveri fini è lavabile mentre la tecnologia Vortex separa la polvere fine da quella grossa, offrendo un'igiene notevole.

1 Dyson 226397-01 Cyclone V10 Absolute Aspirapolvere senza filo

Aspirapolvere senza filo con potenza da 525 watt. Il sistema di filtrazione sigillato cattura e intrappola il 99,97% delle particelle di dimensioni fino a 0,3 micron. Ha un'autonomia di 60 minuti al massimo della sua potenza.

Miglior aspirapolvere ciclonico con filo

La classica classifica non ti è bastata? Cominciamo subito con la seconda lista che comprende il miglior aspirapolvere ciclonico con filo:

oneday Aspirapolvere Ciclonico Verticale, 6 in 1 Scopa elettrica con Filo

Il cavo è di 10 metri che, abbinato alla potenza di 400 watt, ne fanno un aspirapolvere davvero top per la sua gamma. Pesa solo un chilo e mezzo, ha una rumorosità di 75 dB e un voltaggio di 240 volt. Adatto a diversi pavimenti.

Miglior aspirapolvere ciclonico senza filo

Prima abbiamo visto il prodotto con i cavi, adesso vediamo l'esatto opposto. Cioè il miglior aspirapolvere ciclonico senza filo:

Philips XC8045/01 SpeedPro Max Aspirapolvere Senza Fili

Due modalità di utilizzo: la turbo - che ha un'autonomia di 28 minuti - e la eco - con autonomia di un'ora e dieci minuti -. Aspirapolvere e aspirabriciole, ha anche delle illuminazioni a LED per poter vedere meglio se qualcosa durante la pulizia ti è sfuggito.

! Gli aspirapolvere ciclonici più acquistati

E gli altri? Cosa hanno combinato? Sei curioso di saperlo? Di seguito troverai la lista degli aspirapolvere ciclonici più acquistati in rete:

Luca Olovrap
Luca Olovrap
Ho 25 anni, sono un consulente SEO e prima ancora un appassionato di tecnologia. Mi occupo dell'ottimizzazione dei siti web al fine di migliorare il loro posizionamento sui motori di ricerca.
In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.
Autore:
Luca Olovrap
Luca Olovrap
Ho 25 anni, sono un consulente SEO e prima ancora un appassionato di tecnologia. Mi occupo dell'ottimizzazione dei siti web al fine di migliorare il loro posizionamento sui motori di ricerca.
Articoli recenti:
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram