Pagina iniziale » Altro » Migliori Spazzolini Elettrici – Giugno 2019

Migliori Spazzolini Elettrici – Giugno 2019

Sei andato dal tuo dentista, ti ha obbligato a usare lo spazzolino elettrico e ora non sai quale scegliere? Hai fatto ricerche su Google e ne capisci meno di prima? Nessun problema: in questo approfondimento, proveremo a schiarirti le idee e guidarti con mano nella scelta migliore, senza perderci troppo in tecnicismi o termini odontoiatrici per darci un tono.

Avere denti puliti e bianchi non è soltanto una questione estetica ma è anche igienica: con una pulizia dettagliata e precisa si evita la formazione di carie e tartaro che, certamente, bene non fanno!

Ecco, partiamo dalle FAQ (domande frequenti): risponderemo in maniera dettagliata alle domande più comuni che vengono fatte prima di acquistare gli spazzolini elettrici. Continua a leggere per scoprirne di più.

Qual è la differenza tra gli spazzolini elettrici e quelli manuali?

Le differenze non sono soltanto tecniche, cioè il modo in cui viene utilizzato (a mano oppure mediante elettricità), ma ce ne sono diverse. La prima differenza riguarda le oscillazioni: un buon spazzolino elettrico ti permette di lavare i denti in maniera più precisa poiché può fare dai 4.000 giri ai 9.000 giri al minuto, garantendo una precisione che lo spazzolino manuale non può avere. Inoltre, un fattore importante è la velocità (soprattutto di mattina appena svegli!): basterà dedicarsi dai 2 ai 4 secondi a ogni dente per avere una pulizia discretamente buona. Con lo spazzolino manuale è necessario più tempo. Da sottolineare, inoltre, che lo spazzolino manuale pulisce il 70% di placca mentre quello elettrico arriva a percentuali più elevate, a seconda della tipologia che usiamo.

Con lo spazzolino elettrico posso lavarmi i denti di meno?

Dì la verità: ci avevi sperato! Purtroppo per te, la risposta che dobbiamo darti è negativa :). Anche se usi lo spazzolino elettrico, dovrai comunque lavarti i denti almeno 2 o 3 volte al giorno per allontanare le carie e la placca. Se sei uno di quelli che vorrebbe lavarsi i denti una volta al giorno, dovrai arrenderti: al momento, non c’è nessun spazzolino o nessun dentifricio che ti possa far raggiungere il tuo sogno! Ma, e questa è la bella notizia, se ti lavi i denti 2 volte al giorno (il minimo sindacale) con lo spazzolino elettrico avrai meno possibilità di andare dal dentista o, comunque, di recarti in maniera meno frequente rispetto a chi, invece, non ha cura della propria igiene orale. Oppure si lava i denti erroneamente (e, qui, ti consigliamo la lettura del paragrafo successivo!).

Come utilizzare lo spazzolino elettrico?

Lavarsi i denti con lo spazzolino elettrico è completamente diverso dal lavarsi i denti con lo spazzolino manuale. Il perché è presto detto: diverso è lo strumento e diverso deve essere, giocoforza, anche la tecnica del lavaggio.

LEGGI  Migliori Robot Aspirapolvere – Giugno 2019

• Inclinazione: È necessario inclinare lo spazzolino elettrico di 45° rispetto ai denti e va comunque ondulato sia in linea orizzontale che in linea verticale, per permettere di arrivare a tutti i punti dei denti. Ovviamente, non vanno trascurate le cavità interne e la superficie masticatoria dei denti: lo spazzolino elettrico aiuta a tenere alta l’igiene dei denti…ma solo se gli consenti di farlo!

• Occhio alle gengive: Proprio perché si possiede uno strumento così affidabile per l’igiene orale come lo spazzolino elettrico, la tentazione è quella di arrivare a fondo, troppo a fondo! Non è necessario dare troppa pressione sulle gengive, nella speranza di togliere l’ultima incastonatura fra i denti. Rischi di rovinarle, di infiammarle e di correre dal dentista. Ti basta soltanto poggiarlo con delicatezza sui denti e poi provvederà a tutto la testina che roteerà in modo tale da eliminare tutta la sporcizia accumulata dopo i pasti.

• Pulizia: Se per pulire uno spazzolino manuale ti basta semplicemente sciacquarlo nel lavandino, per lo spazzolino elettrico il discorso un po’ cambia e necessita di maggiore accuratezza. Oltre a cambiare periodicamente la testina (molto più frequentemente rispetto a un normale spazzolino manuale), è importante anche lavare il ‘corpo’ almeno una volta al mese.In questo modo ti durerà più a lungo!

Hai deciso di offrire una nuova vita ai tuoi denti e vuoi provare lo spazzolino elettrico? Eccoti una lista da cui puoi scegliere quello che fa per te!

7 Fairywill 508

Con una spazzola a forma di W, si adatta perfettamente ai denti e rimuove oltre l’80% di placca in più rispetto allo spazzolino manuale. Potrai scegliere tra 5 modalità di pulizia e, inoltre, non ha un rumore particolarmente invasivo. La batteria è a lunga durata.

Offerta
Spazzolino Elettrico,Ricaricabile...
  • ✔SPAZZOLINO ELETTRICO SONICO : Bianco Spazzolini...
  • ✔5 MODALITA' DI PULIZIA OPZIONALI : BIANCO,...

6 Oral-B Pro 600

Dalla testina rotonda ideata per tutelare le gengive, controlla automaticamente la pressione con cui lo stai usando: riduce la velocità se utilizzi troppa forza. Pesa solo 349 g: incorpora un timer professionale per spazzolare i tuoi denti in due minuti.

Offerta
Oral-B Pro 600 Crossaction Spazzolino...
  • Rimuove fino al 100% in più di placca: la testina...
  • Protegge le tue gengive: grazie al controllo della...

5 Fairywill 507Back

Spazzolino Elettrico Fairywill...
  • ♥PER UN IGIENE ORALE COME FOSTE DAL DENTISTA....
  • ♥SI RICARICA IN SOLE 4 ORE E DURA MINIMO 30...

4 Oral-B Pro 750

Con un’azione ripulente tridimensionale – che quindi ‘occupa’ tre angoli di pulizia – permette di avere un miglioramento della propria igiene personale già dopo pochi giorni di utilizzo. Le setole angolate di 16° garantiscono una sicura efficienza, in caso di utilizzo regolare.

Offerta
Oral-B Pro 750 Spazzolino Elettrico,...
  • Il movimento dinamico aiuta a ottenere risultati...
  • Rimuove fino al 100% di placca in piu rispetto a...

3 Sonicool RM-ST051B

48.000 Vibrazioni al minuto, getto di pulizia all’interno del cavo orale, 3 modalità di pulizia. E non è tutto. Questo spazzolino elettrico ha anche il cosiddetto ‘Ricordo intelligente‘: ogni 30 secondi si ferma per ricordarti di cambiare area di pulizia per far sì che tu possa sfruttarlo appieno. La ricarica USB dura fino a 30 giorni.

Sonicool RM-ST051B Spazzolino Elettrico...
  • TECNOLOGIA AVANZATA SONICA - Potente tecnologia...
  • RICORDO INTELLIGENTE - Ha un timer che si ferma...

2 Oral-B PRO 2 2500

Oltre 2 settimane complete di spazzolamento con una sola ricarica grazie alla batteria a litio, ha anche una doppia modalità di spazzolamento: pulizia quotidiana e protezione gengive. Quest’ultima opzione è dedicata proprio a chi vuole dire addio ai problemi con le gengive. Previsto, infine, anche il controllo della potenza: se stai mettendo troppa forza, ti avverte!

Offerta
Oral-B PRO 2 2500 Spazzolino Elettrico...
  • Rimuove fino al 100% in più di placca: la testina...
  • Protegge le tue gengive: grazie al controllo della...

1 Philips Sonicare HX6732/37

È davvero lunga la lista delle peculiarità che possiede questo spazzolino elettrico. Oltre alla tecnologia Sonicare con 31.000 movimenti che rimuove la placca fino a due volte in più rispetto allo spazzolino manuale, segnaliamo la funzionalità ‘EasyStart’: per abituarti al suo utilizzo, nelle prime due settimane aumenta in maniera graduale la velocità in modo che tu possa acquisirne la familiarità!

Offerta
Philips Sonicare HX6732/37 HealthyWhite...
  • Include 2 spazzolini HealthyWhite e 2 testine...
  • Tecnologia Sonicare con 31.000 movimenti; rimuove...

! Gli spazzolini elettrici più acquistati

Hai letto la nostra lista, hai recepito le informazioni ma vuoi ancora di più? Ecco per te i 7 spazzolini elettrici più acquistati online!

Top7Tech
migliori spazzolini elettrici

Migliori Spazzolini Elettrici

Editor's Rating:
5