Pagina iniziale » Informatica » Memorie » Migliori Dischi SSD Interni del 2019

Migliori Dischi SSD Interni del 2019

Se stai per acquistare un nuovo PC, o semplicemente stai per sostituire il tuo vecchio hard disk con un nuovissimo SSD, devi avere una panoramica generale chiara su quelli che vengono considerati i migliori dischi SSD, ovvero le unità a stato solido.

Prima di tutto, però, cosa sono i dischi SSD?

Trattasi di memorie di massa che, ricorrendo alla tecnologia flash NAND, ti consentono di archiviare i documenti in maniera più veloce di quanto avviene con i classici hard disk meccanici/magnetici. In più, le unità a stato solido sono più resistenti agli urti e sono in gradi di incrementare le performance di Windows, Linux, Mac e altri sistemi operativi, abbattendo drasticamente le tempistiche di accesso ai file. Sono sufficienti appena pochi secondi per lanciare software non propriamente leggeri, come Adobe Photoshop, e per iniziare a navigare su internet con Google Chrome o con Safari.

Perché vale la pena puntare sui dischi SSD piuttosto che su quelli meccanici?

In primo luogo, perché nel momento in cui li installi sul tuo PC o li fai lavorare insieme ai classici hard disk rientranti nella categoria meccanica, la postazione multimediale in uso andrà incontro ad un netto miglioramento delle prestazioni. In secondo luogo, non presentano parti in movimento e, di conseguenza, sia in fase di trasferimento dei file che in fase di riposo, i dischi SSD saranno sempre più silenziosi rispetto a quelli meccanici.

Quali sono i fattori da tenere in considerazione per la scelta?

• Capacità: Per capacità, misurabile in GB (in questo caso), s’intende la capienza del disco. Devi sapere, infatti, che i dischi SSD, a parità di GB, sono più costosi rispetto ai dischi HDD. E’ consigliabile quindi avere un disco SSD per il sistema operativo e i softwares, e un disco HDD per i dati di qualsiasi tipo.

LEGGI ANCHE:  Migliori Schede SD del 2019

• Velocità di lettura/scrittura: Un buon disco SSD deve avere delle ottime prestazioni, quindi deve essere in grado di leggere e scrivere files a una velocità molto rapida. Per darti un’idea, buone capacità di lettura/scrittura sono intorno ai 450MB/s.

Detto questo, è arrivato il momento di consigliarti, secondo le nostre esperienze, i 7 migliori SSD ad oggi sul mercato.

7 Kingston SSD A400-120GB

Se cerchi un’unità SSD affidabile nel trasferimento dei file, con spazio tutto sommato sufficiente per l’archiviazione di file, eccoti un modello entry-level che fa al caso tuo. 120 GB Di spazio d’archiviazione (disponibili anche tagli più capienti da 960 GB, 480 GB, 240 GB), velocità massima relativa alla lettura e alla scrittura rispettivamente pari a 550 MB/s e a 350 MB/s, questa unità SSD ha dalla sua consumi energetici che corrispondono mediamente a 2 Watt e massima durata di 1 milione di ore. Sostanzialmente, con tale modello non si riscontrano grossi problemi in termini di vulnerabilità agli urti e alle vibrazioni, vista la struttura particolarmente robusta.

Kingston SSD A400, 120 GB Drive a Stato...
  • Rapidità nelle fasi di avvio del sistema,...
  • Più affidabile e duraturo di un hard drive...

6 Western Digital Green da 120 GB (M.2 SATA)

Salendo leggermente di prezzo, nella fascia medio-bassa, si segnala questo SSD che ha il connettore M.2 sull’interfaccia SATA. “Velocità di lettura e di scrittura sequenziale” in fase di trasferimento dati ammontano a 540 MB/s e a 430 MB/s. Come nel modello precedente, anche in questo caso, la durata ammonta a 1,75 milioni di ore, in media.

Western Digital WDS120G2G0B Unità allo...
  • La cache SLC (single-level cell) aumenta le...
  • Resistente agli urti e certificato F.I.T. Lab di...

4 Samsung 850 EVO da 500 GB (SATA 3)

Tra i modelli di fascia alta più performanti ed eccellenti in rapporto qualità/prezzo. Sia il consumo energetico che come durata media non vanno a discostarsi poi più di tanto dalla soluzione presentata in precedenza. Tuttavia, a livello di velocità di scrittura, si segnala un ulteriore step in avanti, come si evince dai 520 MB/s e dai 90000 IOPS. Quella di lettura resta fino a 540 MB/s 98000 IOPS.

Offerta
Samsung Memorie MZ-75E500RW SSD 850 EVO,...
  • SSD con tecnologia V-NAND Samsung
  • Fattore di forma 2,5 Pollici con kit di...

3 Samsung 850 EVO da 250 GB (M.2 SATA)

Uno dei 7 migliori dischi SSD della fascia media, questo messo in commercio da Samsung. La velocità sequenziale di lettura e di scrittura corrisponde a 540 MB/s e a 500 MB/s. A fronte di un consumo energetico che si attesa mediamente sui 2,4 Watt, questa soluzione della multinazionale sudcoreana dura attorno ad 1,5 milioni di ore.

Samsung Memorie MZ-M5E250BW SSD 850 EVO,...
  • SSD con tecnologia V-NAND Samsung
  • Fattore di forma mSATA

2 SanDisk Extreme Pro da 480 GB

Un modello SSD top di gamma, perfettamente in grado di garantire performance di pregevole livello, a partire dalla velocità di lettura sequenziale, pari a 550 MB/s e 100.000 IOPS e da quella di scrittura, pari a 520 MB/s e 90.000 IOPS. In termini di durata massima, il produttore dichiara 2 milioni di ore.

SanDisk Memoria a Stato Solido SSD Ultra...
  • SanDisk SSD Ultra II
  • Capacità: 480 GB

1 Samsung 850 PRO da 1 TB (SATA 3)

Offerta
Samsung Memorie MZ-7KE1T0BW SSD 850 PRO,...
  • SSD da 2,5" SATA da 6Gb/s
  • Capacità: 1TB

! Dischi SSD più acquistati

Se credi che nessuno dei sopra elencati sia adatto alle tue esigenze, questa è la lista dei 7 Dischi SSD più acquistati, da cui potresti trovare quello che fa al caso tuo!

banner canali telegram offerte
Top7Tech
migliori dischi interni ssd

Migliori Dischi SSD Interni

Editor's Rating:
5